Maionese vegana, ecco come prepararla a regola d’arte

Foto: gingerandtomato.com
Maionese veg (fonte: gingerandtomato.com)

Maionese veg povera di grassi e deliziosa

Anche se si è vegani non si deve rinunciare a condimenti sfiziosi come la maionese; che la si usi per intingere le patatine o per farcire un panino, la maionese vegana non ha nulla da invidiare a quella fatta con le uova. Anzi contiene meno calorie e ha un sapore più delicato,meno coprente della maionese tradizionale. Inoltre dato che è veg e non ci sono uova, è impossibile farla impazzire

Ingredienti:

5cl di latte di soia naturale, non dolcificato
2 dl di olio di semi di mais
1 cucchiaino di senape
3 cucchiai di succo di limone filtrato
2 g di sale
Pepe

Procedimento:

In un recipiente versare il latte di soia, la senape, il succo di limone, olio, il sale e una macinata di pepe. Iniziare a montare il composto con il frullatore a immersione sino ad ottenere un composto morbido. Trasferire il composto in un contenitore con chiusura ermetica e lasciare riposare in frigo per 8 ore. Se la desiderate più densa basta aggiungere altro olio. La si può utilizzare per farcire tramezzini e panini, per intingolare il tofu o il seitan non condito oppure usarlo per condire l’insalata di riso. La sua consistenza leggera e il suo sapore non vanno a coprire in maniera eccessiva gli altri cibi.

 

Precedente Firmiamo.it, il sito italiano di petizioni Successivo Insalata d’orzo con verdurine di stagione

Lascia un commento


*