Torta fredda alla menta

Torta fredda menta

Torta fredda alla menta

 

Che afa che fa! La torta fredda alla menta di vegan&shout rende piacevole ogni pausa, per sentirsi freschi anche in città. È una ricetta davvero semplicissima e non richiede l’utilizzo del forno. È perfetta anche per chi è intollerante al lattosio. Non vi resta che provarla.

INGREDIENTI:

Per la base di 22 cm:

220 g di biscotti vegan (per un’alternativa golosa utilizzare biscotti al cioccolato)

90 g di burro vegetale o margarina vegetale

Per la copertura:

400 g di yogurt di soya (o quello che preferite)

400 ml di panna vegetale

150 ml di sciroppo di menta

50 g di zucchero a velo

la punta di un cucchiaino di farina di semi di carrube (addensante)

PROCEDIMENTO

Tritare i biscotti con l’aiuto di un mixer.

Far sciogliere la margarina o burro vegetale, circa per 30 secondi nel microonde (le tempistiche variano in base alla potenza del vostro apparecchio). Per sapere come sostituire latte e derivati vaccini con prodotti vegetali può dare un’occhiata a questo link, ti servirà per rendere vegan o senza lattosio altre ricette.

Aggiungere il burro fuso ai biscotti in una terrina e amalgamarli bene. Disporre la carta forno su di una tortiera tonda da 22 cm di diametro, schiacciare per bene l’impasto di biscotti ottenuto prima e livellarlo con l’aiuto del dorso di un cucchiaio.

Riporre in frigorifero per almeno 3-4 ore. Nel mentre preparare la copertura.

Montare la panna vegetale.

In una ciotola versare lo yogurt, lo sciroppo alla menta, lo zucchero a velo e la farina di semi di carrube. Dopo averli mescolati per bene, aggiungere la panna vegetale montata e continuare ad amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare sulla base di biscotti, ormai solidificata, e riporre in frigo per altre 3-4 ore.

Nel caso fosse uno di quei giorni di caldo torrido, consiglio di far addensare la torta in frigo per tutta la notte, qualche ora prima di servirla riporla nel congelatore per almeno un’oretta così la sensazione di freschezza sarà davvero piacevole.

Con la quantità descritta di sciroppo alla menta, il sapore risulta non troppo delicato ma nemmeno molto deciso, consiglio di aumentare le dosi o diminuirle in base ai propri gusti.

Buona pausa rinfrescante!

Monica Cagnoni

 

Ricette Veg / , ,
Monica Cagnoni

Informazioni su Monica Cagnoni

Nata a Torino nel 1990, dove ha vissuto per qualche anno per poi trasferirsi in provincia. Si è laureata in Chimica, la sua più grande passione. Da qualche anno, nella prospettiva di una propria abitazione, si interessa di riciclo creativo e del “fai da te” cercando modi sempre diversi per dare nuova vita a oggetti che permettano di risparmiare e avere una casa il più personale e originale possibile, aiutando inoltre l’ambiente e dando libero sfogo alla fantasia

Lascia un commento


*