Zuppa di lenticchie e Maca

zuppa di lenticchie e maca

Ecco la mia deliziosa zuppa di lenticchie e maca

Zuppa di lenticchie e maca: una pausa pranzo detox-energizzante

La maca, meglio conosciuta come ginseng peruviano è un superfood che mi ha molto incuriosito. Ammetto di aver faticato a riuscire a trovarlo in commercio non sottoforma di capsule o polverina, ma la mia erborista ha sempre un asso nella manica e ci è riuscita. Questa radice cicciosetta è molto conosciuta e utilizzata da chi non riesce ad avere figli, a quanto pare incrementa la fertilità femminile e non solo; infatti è un ottimo ingrediente detossinante e aiuta a placare l’appettito di chi sta cercando di rientrare nei panni pre-festivi. A quanto pare i peruviani la consumano cruda ma dato che online ho letto che può contenere degli enzimi tossici ho preferito grattuggiarla e aggiungerla a questa zuppa a base di lenticchie, curry e cavolo. Dopo averla consumata, lo dveo ammettere, come il ginseng ha un forte effetto energizzante. Potrebbe diventare la compagna fidata della donna che passa la pausa pranzo in ufficio.

Ingredienti

400 gr. di lenticchie già reidratate

1litro e mezzo di acqua

250 ml di latte di cocco

150 gr. di zucca butternut

1 cuchiaino di curry in polvere

1/2 cuchiaino di aglio in polvere

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

2 cucchiai di salvia tritata

2 cucchiai di maca grattuggiata o in polvere

1/2 cavolo tritato

sale e pepe

Procedimento

Prendete una pentola capiente e aggiungete tutti gli ingredienti fatta eccezione per il cavolo. Portate il tutto ad ebollizione e poi abbasare la fiamma e coprite con il coperchio. Tenere il composto sul fuoco per un paio d’ore rimestando di tanto in tanto e controllando che il composto non si bruci. Se potete prolungare la cottura fatelo e aggiungete altra acqua, la specialità di questa zuppa è la corposità dei sapori e più a lungo cuociono insieme meglio è. Quando si è pronti a servire aggiungere il cavolo tritato. Lasciate che la zuppa cuocia leggermente il cavolo, sino a quando il verde delle foglie non vira diventando più intenso. Ci vorrano all’inicrca 4-5 minuti. La zuppa è pronta, potete aggiungere dei germogli a piacere,(ecco qui alcuni consigli sui germogli.). Oltre ai germogli potete aggiungere anche dei crostini di pane aromatizzati all’aglio e dei tocchetti di tofu alla burmese.

 

Ricette Veg, Senza categoria / , , , , ,
Suzanne Piana

Informazioni su Suzanne Piana

Classe 1987, di origine lecchesi nel 2008 si trasferisce a Torino per studiare Storia dell'Arte. Appasionata di cucina, design e sostenibilità detesta i cafoni che non fanno la raccolta differenziata e le persone incoerenti. Adora leggere e cucinare per le persone che ama. Multitasking per natura ha un compagno che la sostiene, un figlio di soli 6 mesi che fa troppe pernacchie e una gran voglia di di esprimersi.

Lascia un commento


*